Vantaggi del Cloud per le PMI Italiane…vero o falso?

Vantaggi del Cloud per le PMI Italiane…vero o falso?

Molto spesso troviamo analisi che ci forniscono indicazioni su come si stanno spostando gli investimenti, su quali sono le priorità. Ad esempio, una recente pubblicazione dice che:

Le principali aree di investimento sono sei, con peculiarità diverse, a seconda del settore, e delle dimensioni.

  • Al primo posto, anche quest’anno, “Business Intelligence, Big Data e Analytics”, prioritari per il 44% delle imprese.
  • Seconda priorità, con il 40% di risposte, è la Digitalizzazione e dematerializzazione.
  • Terza priorità, evidenziata dal 34% di rispondenti, i Sistemi gestionali ERP, seguita dai Sistemi CRM con il 27%;
  • il Consolidamento applicativo, priorità ancora molto sentita (24%);
  • in discesa rispetto al 2015, Mobile Business al 19%.

Una particolare attenzione vogliamo porla sulla crescente richiesta dei Sistemi di Collaboration, Social Software e Smart Working che si attestano al 9% ma sono in crescita, specialmente in questo momento che anche la legislazione ha fatto chiarezza su questi aspetti. Proprio su questo tema, un ulteriore approfondimento pone in evidenza le maggiori esigenze per innovare

Tutte queste ricerche possono sicuramente essere molto utili, possono farci comprendere gli “altri” dove stanno investendo, ma ogni volta che le vedo mi pongo una domanda….ma chi sono questi altri? Purtroppo è proprio qui il problema, che se analizziamo il campione delle aziende preso in considerazione per fornire questo tipo di dati, noi non ci riconosciamo. Molto spesso sono dati provenienti da altre Country Europee oppure oltre oceano. Altre volte sono prese su un campione di aziende molto più grandi rispetto alla nostra e ci ritroviamo a pensare….certo, sarebbe molto utile anche per noi investire in questi sistemi, ma non abbiamo le risorse (e non parlo di sole risorse economiche).

Perché è proprio qui il punto, molto spesso per poter introdurre una nuova tecnologia in azienda è necessario avere le risorse di personale che possano dedicarsi a quel determinato progetto, oltre che alle risorse economiche necessarie per investire su quel progetto, per non parlare di trovare il partner giusto con il quale sviluppare il progetto.

In questo ambito il Cloud può aiutarci notevolmente perché fortunatamente reinventa non solo la fruizione della tecnologia, ma anche l’investimento per aver accesso a questa tecnologia. Se non dobbiamo più investire in Hardware e in Deploy, abbiamo le risorse necessarie per investire in consulenza e formazione. I veri fattori sui quali si misura il reali ritorno sull’investimento. Del resto se acquisisco una tecnologia e poi questa non è costruita intorno alle mie esigenze ed in più i miei utenti non la sanno utilizzare, mi sono solo dotato di una bella tecnologia, ma in soldoni al mio business non ha portato nessun reale valore aggiunto.

Prendiamo per esempio uno dei maggiori Trend del 2016, l’analisi del dato. Quanto è importante conoscere l’andamento della propria azienda e quanto può essere importante arricchire queste informazioni con altre informazioni, magari reperibili via web.

Proviamo ora a tradurre in termini di soluzioni necessarie ogni singola voce:

Business Intelligence: PowerBI, magari partendo dalla versione free inclusa in Office 365

Sistemi CRM: Dynamics CRM online o CRM su SharePoint Online

Information Security, Compliance e Risk Management: Office 365 e Enterprise Mobility Suite

Sistemi di Collaboration, Social Software e Smart Working: Office 365 e Yammer

Solo con l’introduzione in azienda di uno strumento come Office 365 e dei suo Add-on per alcuni utenti specifici abbiamo coperto buona parte delle maggiori necessità espresse per il 2016. E si, Office 365 non è solo la suite Office come molti erroneamente credono, sotto questo cappello troviamo molte tecnologie di fascia Enterprise oggi accessibili a tutti, non è importante la dimensione dell’azienda, è realmente importante la dimensione del vostro Business e il lavoro del vostro personale

L’investimento in termini di Hardware è praticamente nullo, l’investimento in termini di sottoscrizione Software equivale ad un caffè al giorno offerto ad ogni dipendente e l’investimento in consulenza è direttamente proporzionale al Ritorno sull’investimento che vogliamo ottenere.

In questo il Cloud può essere un vero vantaggio per le PMI, siamo noi a decidere quanto investire e quanto vogliamo ottenere in termini di ROI.

Oggi munirsi di strumenti di fascia Enterprise ad una frazione del costo è assolutamente possibile grazie al Cloud.

E’ altresì importante però lavorare con il partner giusto, che per primo utilizza questi strumenti. Noi lo abbiamo fatto, il nostro core business ruota intorno a tutta l’offerta Cloud di Microsoft. Siamo fra i primi Cloud Solution Provider Microsoft in Italia, gli unici completamente dedicati alla PMI.

Scopri insieme a noi come puoi migrare nel cloud, approfittando di tutti i vantaggi offerti da queste piattaforme.

Contattateci per sapere di più.

BringTech, we bring your business into the Cloud.

Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Share on Google+0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *